Altra società storica è la ZOP TEAM. Il presidente, nonché vice amministratore,  prende la gestione nel 2002/03 ereditandola da Luca M.

Tutto parte nella stagione 1996/97, quando Luca M. inizia l’avventura nel FANTASAVONA iscrivendo la squadra con il nome di RAP. Una stagione deludente senza vittorie.

Nel 1997/98 la squadra cambia nominativo diventando FC.PIRATE. Sempre gestita da Luca anche nella seconda stagione non arrivano soddisfazioni , neanche nella stagione successiva la squadra riesce a trovare la sua identità.

Finalmente nel 1999/00 il primo trionfo: la vittoria della Coppa Italia. Si aggiunge anche un buon terzo  posto in campionato .

Nel 2000/01 la squadra chiude il campionato al terzo posto in classifica

Il presidente chiude la carriera con la FC.PIRATE nella stagione 2001/02, vincendo la Coppa Campioni e portando la squadra al terzo posto in campionato.

Nel 2002/03 la squadra passa a Cristian A. che al primo anno centra la vittoria del campionato e della coppa campioni.

Dopo la super vittoria alla prima stagione, arrivano 5 stagioni non proprio felici. La squadra chiude al terzo posto in campionato nella stagione 2003/04, per il resto il nulla totale .

Si arriva alla stagione 2008/09, dove la squadra vince la Coppa Italia.

Nella stagione successiva 2009/10 ecco la terza coppa Italia (la seconda consecutiva).La stagione si chiuderà con la vittoria della super coppa Italia e della super coppa europea.

Nell’anno successivo 2010/11 arrivano la terza Coppa Italia consecutiva e la seconda super coppa europea consecutiva.

Anno d’oro per la società il 2011/12. La squadra vince il campionato, la coppa intercontinentale e il trofeo FANTASAVONA.

Ancora vittorie nella stagione 2012/13. La società porta a casa la Coppa Uefa e il Trofeo Fantasavona

Chiudendo con le vittorie, nella stagione 2014/15 la squadra conquista la Coppa Italia, la Super Coppa Italia, la coppa campioni, la super coppa europea e chiudendo al secondo posto in campionato.

Dal 2015/2016 fino al 2017/2018 la società sembra in crisi, sicuramente una identità che non merita, nel 2015/2016 perde la finale di coppa italia, dopo di che non riesce ad esprimersi sia in coppa che in campionato, chiudendo sempre a metà classifica lontano dai premi, come per le coppe.