La Clo subentra nel Fantasavona nella stagione 2015/2016, il presidente Claudio eredita una società storica che ha origine nel lontano 1996/97.

Alla prima apparizione l’allenatrice è Roberta B. che iscrive la squadra con il Nome di NEPTUN, per poi cambiarlo l’anno successivo in FLEG. La presidente porterà la società a disputare tre campionati fino al 1998/99, vincendo una coppa Italia nel’anno  1997/1998.

La società riesce a centrare un terzo posto nella stagione 1996/97 e due secondi posti nelle stagioni 1997/98 -1998/99.

Nella stagione 1999/00 ecco subentrare Alberto M., storico presidente  che rimarrà alla guida della società CAT per ben 14 anni fino al 2012/2013.

Dopo un anno di assestamento Alberto riesce a vincere il campionato e la coppa campioni nella stagione 2000/2001.

Anche nella stagione 2001/2002 la squadra vince il suo secondo scudetto entrando nella storia come prima società a vincere due campionati consecutivi.

Nella stagione 2004/2005 la società ottiene un 3° posto in campionato, piazzamento che ripeterà nella stagione successiva 2005/06.

Nella stagione 2006/2007 vince la seconda COPPA CAMPIONI e la prima MITROPACUP, piazzandosi seconda in campionato.

Nell’ anno successivo Alberto riesce a centrare la vittoria della sua seconda COPPA ITALIA e della seconda MITROPACUP.

Nel 2009/10 la società ottiene un ottimo secondo posto in campionato senza però sfondare nelle varie coppe.

Infine la vittoria dell’ultimo trofeo targato Alberto M.: la terza MITROPACUP nella stagione 2010/11.

A questo punto la società passa in mano a Flavio che la rinomina BORUSSIA MONTECUCCO. Il presidente viene confermato nelle stagioni 2013/14 e 2014/15, vincendo la 4°  MITROPACUP  della società.

Infine Claudio che eredita nel 2015/16 la società, modificando il nome in CLO. Due anni in cui la squadra ha ottenuto un buon  terzo posto nella stagione 2016/2017.

Nella stagione 2017/2018 la società chiude al secondo posto in classifica campionato dietro ad una ottima fc.ciccio,  peccato per aver sfumato il primo trofeo personale con la sconfitta nel trofeo fantasavona,

disastrosa la stagione 2018/2019, ottavo posto in campionato, fuori alla prima fase della coppa italia, disastro anche in coppa campioni chiudendo ultima è uscendo da tutte e due la semifinali, sconfitta in semifinale del trofeo fantasavona, riesce a centrare la vittoria in mitropacup,  portando i trofei a quota 5,